Il Giro Dei 196 Paesi Del Mondo

Il Giro Dei 196 Paesi Del Mondo è per me un’avventura lunga una vita intera. Non voglio correre per realizzare un record, voglio percorrere questa strada con calma, con i tempi che la mente e il cuore mi suggeriscono. Voglio godermela e ASSAPORARLA in ogni suo istante, perché quello che conta realmente non è mai la meta, è il percorso che che facciamo per arrivarci. Lì sta tutto, lì stanno le emozioni, lì stanno gioie e dolori, trionfi e sacrifici. Ed è solo concentrandoci sul percorso, che saremo in grado di raggiungere il nostro obiettivo.

Voglio avere davanti a me una MAPPA che sappia indicarmi la via nei momenti di gioia e euforia, così come nei momenti tristi e bui. Mi ero perso in mezzo a una tempesta una volta, alcuni anni fa, e dopo aver ritrovato la rotta, avevo giurato che non mi sarei mai più sentito sperduto senza sapere cosa fare. Da quando ho capito che il viaggio è la mia strada, non mi sono più fermato, e con il Giro Dei 196 Paesi Del Mondo ho trasformato la mia intera vita in un grande magico viaggio.

A volte trascorrerò dei periodi in movimento, spostandomi di frequente e visitando molti posti, altre volte viaggerò da fermo, stanziandomi temporaneamente dove e quando sentirò che è la cosa giusta da fare. Fermarsi per vivere e lavorare in un Paese, è una delle esperienze di viaggio più profonde che si possano fare. Chi pensa che viaggiare sia una cosa esclusivamente legata agli spostamenti non ha ancora colto la sua ESSENZA più profonda. Viaggiare è uno stato mentale, un processo di crescita e godimento della vita e dei i suoi saliscendi legato alla libertà. Così come i muscoli assorbono e consolidano i progressi fatti durante la fase di riposo, e non durante quella di allenamento, allo stesso modo è durante i periodi di stop che mente e anima sono in grado di metabolizzare e interiorizzare tutto ciò che è stato, portandoci al capitolo successivo.

Sono partito nel 2015 e ad oggi sono stato in: Italia, Svizzera, Austria, Repubblica Ceca, Croazia, Grecia, Spagna, Francia, Germania, Olanda, Danimarca, Norvegia, Lituania, Lettonia, Estonia, Finlandia, Russia, Regno Unito, Irlanda, Islanda, San Marino, Liechtenstein e Australia.

Mano a mano che andrò avanti in questa impresa colorerò un pezzetto della mappa qui sotto, fino a che un giorno sarà tutta completamente variopinta.

Difficile descrivere qui in poche righe tutto quello che questa vita mi sta trasmettendo. Racconto le mie avventure in giro per il mondo su Facebook e su Instagram, se invece hai bisogno di qualcosa in più o hai domande specifiche, puoi contattarmi o dare un’occhiata qui

Nel frattempo, ti auguro buon viaggio!